Instagram marketing per il local business

Instagram non è solo un’applicazione gratuita che permette di scattare e condividere contenuti multimediali, ma è anche un prezioso amplificatore dell’immagine e del business aziendale.

Perchè parliamo di Instagram marketing?

Oltre il 70 % degli utenti compie una decisione d’acquisto dopo aver visto un post o le Instagram Stories.

Parliamo di uno dei social network più utilizzati non solo come passatempo, ma anche nelle strategie di marketing di piccole e grandi aziende, locali e internazionali, che grazie alla popolarità raggiunta negli ultimi anni permette di:

  • far interagire le aziende direttamente con il proprio pubblico di riferimento;
  • aumentare la visibilità di brand, prodotti e servizi;
  • migliorare il posizionamento dell’azienda nei motori di ricerca;
  • trasformare gli utenti in clienti.

L’ importanza dell’ Instagram marketing è confermata anche dai dati raccolti da Hootsuite e We are digital nel Report digital 2019 secondo cui «l’80 % degli utenti attivi in Instagram segue almeno un profilo aziendale» e inoltre, «l’audience di Instagram, raggiungibile dalla pubblicità, è stimata intorno agli 895 milioni di utenti attivi mensili».

Lo sviluppo costante dell’applicazione ha generato un aumento delle sue funzionalità, a cui si sono affiancate altre applicazioni come Hyperlapse, Boomerang e Layout e strumenti dedicati alle aziende come analisi avanzate, post shoppable e Instagram Stories.

Questo ha contribuito allo sviluppo della pubblicità e all’utilizzo di Instagram come canale di marketing per il local business.

Come sfruttare Instagram per creare opportunità per il proprio local business?

Le aziende locali possono sfruttare l’Instagram Marketing se desiderano:

  • ottimizzare la loro la reputazione online;
  • aumentare la visibilità dell’azienda nel territorio;
  • raggiungere un target di clienti potenzialmente interessato;
  • rimanere in contatto con i propri clienti;
  • monitorare il sentiment del target e il successo delle attività;
  • aumentare le vendite;

Instagram si caratterizza per il suo formato visivo che è un ottimo punto di partenza per tutte le aziende che desiderano mostrare i propri prodotti e creare un’efficace presenza aziendale online.

Le farmacie, ad esempio, hanno avuto una crescita del fatturato del 23%. Scopri l’importanza della presenza online nel nostro articolo Le farmacie nei social: come vincere la sfida online

1- La prima impressione è quella che conta

La ricerca da parte dell’utente del profilo Instagram dell’azienda deve essere semplice e veloce, quindi:

    • nome utente e immagine profilo devono essere ben riconoscibili;
    • la Bio informativa e accattivante;
    • l’indirizzo del sito web funzionante;
    • gli highlight organizzati e coordinati.

2- Content Marketing is King and Distribution is Queen

I contenuti devono essere originali, utili e coerenti con mission e vision dell’azienda. Non è fondamentale che siano incentrati tutti sui prodotti, sui servizi o sulle promozioni dell’azienda, ma è estremamente importante che diano valore ai propri clienti.

Per creare una relazione vera e duratura con l’audience di riferimento è necessario trasmettere i valori e la filosofia alla base dei servizi o dei prodotti offerti, in altre parole utilizzare lo storytelling come strumento principale per far scoprire all’utente la storia e il mondo nascosti dietro al marchio e farlo sentire parte di esso.

Oltre a questo, è importante sapere che la presenza online e contenuti curati non sono sufficienti, se non vengono canalizzati nella maniera corretta. Ogni social network ha bisogno di un certo tipo di contenuto, un copywriting coerente e uno stile comunicativo in linea con l’immagine aziendale comunicata sul sito e sugli altri canali digitali.

3- Il 90 % delle informazioni trasmesse al cervello è visuale

L’efficacia del Visual Content Marketing è stata più volte dimostrata negli ultimi anni: le immagini attraggono, comunicano e rimangono maggiormente impresse nella mente delle persone.
Per questo motivo i contenuti devono essere creati con immagini, video, infografiche, gif o meme che catturino l’attenzione dell’utente e che abbiamo un forte impatto emozionale.

Prevenire è meglio che curare

Nel mondo dei social media l’impressione iniziale è quella che conta e il mercato non fa sconti a chi sbaglia; per questo, e per evitare di creare danni alla propria reputazione aziendale, è necessario affidarsi a professionisti della comunicazione.

Per creare una strategia di comunicazione che funzioni, utilizzando anche le potenzialità dell’instagram marketing, è necessaria una profonda conoscenza degli strumenti, esperienza nel settore, capacità di analisi e un costante aggiornamento inerente i cambiamenti repentini delle funzionalità e degli algoritmi delle piattaforme.

Avvalersi della consulenza di professionisti permette di:

  • definire gli obiettivi, il target e una strategia di social media marketing coerente e duratura nel tempo;
  • investire un determinato budget per le attività di advertising, modulabile nel tempo in base alle proprie esigenze e all’analisi dei risultati;
  • raggiungere risultati concreti e misurabili.

Webculture offre il supporto di cui hai bisogno, occupandosi della gestione di profili Instagram aziendali dalla creazione dei contenuti alla gestione delle campagne di advertising, passando per il monitoraggio e la misurazione dei dati e la stesura di report avanzati per trasformare i tuoi prodotti e servizi nella risposta che il pubblico cerca.

Mettiti in contatto con noi

Vuoi saperne di più, chiederci un preventivo o prendere un appuntamento? Contattaci

A che servizi sei interessato?

Descrivi il tuo progetto